Orchestra Sinfonica G. Rossini

Orchestra Sinfonica G. Rossini


L'Orchestra Sinfonica G. Rossini (OSR) ha doppia sede a Pesaro e a Fano, è riconosciuta dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) e dalla Regione Marche. E’ ideatrice, organizzatrice ed interprete di Sinfonica 3.0, stagione sinfonica di spicco a livello nazionale. I teatri di Sinfonica 3.0 sono: Teatro Rossini di Pesaro, Teatro della Fortuna di Fano, Teatro Pergolesi di Jesi e Teatro Angel dal Foco di Pergola. Nel periodo estivo organizza due stagioni sinfoniche di altissimo livello, Vitruvio 3.0 a Fano e I Concerti Xanitalia a Pesaro.

L’OSR porge molta attenzione alla formazione. Organizza progetti come La Scuola va a Teatro, Festival Giovani per la Musica e il concorso Giovani in Crescendo, per cui ha ottenuto il riconoscimento di eccellenza culturale dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur).

Ha realizzato tournée in Giappone (Tokyo, Bunkamura. Kyoto, Kyoto Concert Hall), Cina (Pechino, Mei Lanfang Theatre e Beijing Concert Hall. Shenzhen, Shenzhen Concert Hall, Guangzhou, Xinghai Concert Hall. Shanghai, Shanghai Oriental Art Center), Corea del Sud, Malta, Turchia, Austria, Francia, Germania e Svezia.

In Italia si è esibita in importanti teatri, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Coccia di Novara, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Grande di Brescia, Sala Verdi del Conservatorio di Milano, Teatro Dal Verme e Open Air Theatre dell’Expo, Auditorium Parco della Musica a Roma e Sala Nervi in Vaticano, Teatro delle Muse di Ancona.
Ha partecipato a festival e stagioni concertistiche di grande prestigio quali Ravello Festival, Festival delle Nazioni, Sagra Musicale Malatestiana, Stagione Fondazione Donizetti, Stagione Fondazione Teatro Coccia, Festival Pergolesi Spontini.

Di rilievo la collaborazione con Nicola Alaimo, Andrea Bacchetti, Andrea Battistoni, Mario Biondi, Andrea Bocelli, Stefano Bollani, Paolo Bordogna, Simonide Braconi, Michele Campanella, Roberto Cappello, Anna Maria Chiuri, Francesco Ivan Ciampa, Eddie Daniels, Mariella Devia, Enrico Dindo, Marcello Giordani, Corrado Giuffredi, Michele Mariotti, Mario Marzi, Michele Pertusi, Massimo Quarta, Marcello Rota, Corrado Rovaris, Daniele Rustioni, Giovanni Sollima, Dimitra Theodossiou, Alberto Zedda e Zubin Mehta.
Partecipa regolarmente alle manifestazioni liriche del territorio come il Rossini Opera Festival, la Stagione Lirica di Fano, la Stagione Lirica di Ancona e la Stagione Lirica di Jesi.
Nel 2014 ha vinto l’Oscar della Lirica con il DVD dell’opera Aureliano in Palmira di Gioachino Rossini, produzione del Rossini Opera Festival e si è esibita in diretta su Rai1 per I 100 anni del Coni, presso lo stadio Nicola Pietrangeli al Foro Italico in Roma. Nel 2016 si è esibita su Canale5 per B&Z Night (Bocelli and Zanetti Night).
Sponsor ufficiale l’azienda pesarese Xanitalia.

Saul Salucci, presidente e amministratore unico

Bruno Maronna, direttore generale
Daniele Agiman, direttore artistico e principale
Roberto Molinelli, direttore per l’innovazione
Noris Borgogelli, direttore progetti speciali
Luca Bacelli - Henry Domenico Durante - Lorenzo Luciani - Paolo Rosetti, commissione artistica

Elisa d’Angeli, assistente di presidenza
Alessio Arcangeli, organizzazione e logistica
Paride Battistoni, archivio e palcoscenico

Pamela Salucci, consulenza legale
Michele Fabiani, consulenza amministrativa


 

Saul Salucci, Presidente OSR

SAUL SALUCCI, presidente ed amministratore unico




Saul Salucci è diplomato in violoncello al Conservatorio Statale di Musica G. Rossini di Pesaro. Dopo gli studi compiuti con i maestri Claudio Casadei e Valter Di Stefano, ha partecipato ai corsi di perfezionamento con Mariann Chen presso l’Istituto Musicale di San Marino. Ha suonato in formazioni cameristiche e orchestrali del territorio ricoprendo anche il ruolo di 1° violoncello. Dal 1994 ricopre l’incarico di presidente dell’Orchestra Sinfonica di Pesaro e dal 2004 quello di presidente dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini, istituzione musicale che ha rilevato l’attività della compagine pesarese e che è diventata l’orchestra della Provincia di Pesaro e Urbino. Dallo stesso anno è direttore artistico delle manifestazioni Concerti d’Estate e Teatri in Concerto, rassegne musicali organizzate nei teatri e luoghi storici del territorio per la Provincia di Pesaro e Urbino.
Dal 2005 è direttore artistico del Concerto di Capodanno del Teatro Rossini di Pesaro.
Dal 2006 al 2009 è responsabile artistico dell’orchestra per la stagione di concerti Il Maggio della Musica che si svolge nei luoghi più importanti di Napoli. Nel 2007 è stato eletto presidente della Consulta delle Associazioni Culturali del Comune di Fano. Dal novembre dello stesso anno è direttore artistico della Stagione Concertistica di Urbino che si svolge al Teatro Raffaello Sanzio. Nel 2008 è stato nominato Presidente del Concorso di Musica da Camera Città di Pesaro.
Nel 2008 è ideatore assieme a Mauro Tamburini e membro della redazione di Golfo Mistico periodico di Musica e Cultura.
Dal 2009 è anche direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini con la quale raggiunge nel 2010, 93 esecuzioni sul territorio nazionale e partecipa al Rossini Opera Festival. Sempre dal 2009 è membro della commissione per la audizioni di voci liriche per il Festival Pergine Spettacolo Aperto (Trento). Dal 2010 cura le programmazioni artistiche della stagione Musica a Corte, stagione di concerti per il periodo estivo a Fano, del Festival Giovani per la Musica iniziativa nel mese di giugno per il Comune di Pesaro e Il Salotto di Gioachino sempre per il Comune di Pesaro concerti e conferenze in collaborazione con la Fondazione Rossini e il Rossini Opera Festival. Negli ultimi 4 anni ha organizzato tournée in Corea del Sud, Turchia, Austria e Malta. Sotto la sua gestione l’O.S.R. ha suonato a Roma al Parco della Musica e nella Chiesa Santa Maria Maggiore, a Milano al Teatro dal Verme e alla Sala Verdi, ad Ancona al Teatro delle Muse, a Firenze nella Chiesa di Santa Maria del Fiore e a Napoli nella Reggia di Capodimonte. Ha collaborato con artisti come Alberto Zedda, Mariella Devia, Enrico Dindo, Nicola Alaimo, Michele Mariotti, Corrado Rovaris, Beppe De Tomasi, Daniele Agiman, Roberto Molinelli.

TRASPARENZA: Informazioni ai sensi dell’articolo 9 della Legge 112 del 7 ottobre 2013