Art Bonus: diventa un musicista virtuale con OSR

Art Bonus: diventa un musicista virtuale con OSR

Con l'Art Bonus diventi membro virtuale dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini

Scegli il tuo posto in Orchestra!

Quale ruolo vuoi ricoprire? Primo violino, violoncello, contrabbasso? Oppure primo flauto,  clarinetto, fagotto, corno?

L’Orchestra Rossini Art Bonus si comporrà  dei donatori che verseranno almeno 500 €, i quali ricopriranno un ruolo nell’orchestra  virtuale. Potrai poi recuperare 325 € con il credito d’imposta. L’Art Bonus consente, infatti, a chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano, un credito d’imposta pari al 65% dell’importo donato.

Il bonus fiscale sarà da scontare in tre rate annue direttamente dall’Irpef, a partire dalla dichiarazione dell’anno di riferimento di effettuazione delle erogazioni liberali.

L’Art Bonus è la nuova forma di mecenatismo a sostegno della cultura. I privati cittadini, ma anche le aziende e imprese possono sostenere l’Orchestra Sinfonica G. Rossini nella sua attività di diffusione della Cultura ed in particolare della Musica.

Rispondi alla chiamata alle arti. Diventa anche tu un mecenate!

Per gli aderenti sono previsti i seguenti benefit:

  •  Iscrizione all’Associazione Amici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini
  •  N. 2 abbonamenti scontati  a stagioni o festival dell’Orchestra
  •  Partecipazione gratuita ad una prova d’Orchestra di un concerto

Sarà organizzato un  evento specifico per sottolineare la valenza del progetto. L’immagine della nuova orchestra virtuale, rappresentata graficamente col classico ventaglio di strumenti in cui anzichè i nominativi dei professori d’orchestra si troveranno i nomi dei benefattori, accompagnerà l’OSR nelle sue attività. Stampata nei materiali cartacei, sarà utilizzata nelle iniziative promozionali dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini.

COME FARE?   

Effettuare un bonifico a ORCHESTRA SINFONICA G. ROSSINI

IBAN IT53C0306909606100000067722

Causale: Erogazione liberale ART BONUS a sostegno Orchestra Sinfonica G. Rossini Stagione Sinfonica 2021

Invia la distinta del versamento e il nome del donatore a artbonus@orchestrarossini.it  e se avrai versato più di 500 € indica il ruolo che vuoi ricoprire nell’Orchestra Rossini Art Bonus e tutti i tuoi dati (ricordati di lasciarci un recapito telefonico). Se il ruolo è già ricoperto sarai ricontattato per sceglierne un altro.

Se vorrai potrai essere citato nel sito Art Bonus come benefattore.

Se sei interessato a ricevere maggiori informazioni puoi consultare  il sito artbonus.gov.it oppure inviarci una mail all’indirizzo artbonus@orchestrarossini.it, cercheremo di rispondere a tutte le tue domande ed eventuali dubbi.

 

ART BONUS AZIENDE: i Mecenati dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini

Nel fornire sostegno tramite erogazioni liberali, l’impresa beneficia di un’immagine di alto profilo culturale e sociale, contribuendo alla diffusione della cultura e del wellness culturale, che possa raggiungere sempre più persone. L’impresa otterrà un ritorno di immagine tramite il ringraziamento nel sito web e nei materiali pubblicitari dell’Orchestra.

L’impresa può essere citata anche nel sito artbonus.gov.it con una risonanza nazionale e internazionale. Oltre al ritorno di immagine per il sostegno dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini, sono previsti precisi e vantaggiosi benefici fiscali.

Come funzionano i benefici fiscali?

Ammontare del credito

Il credito d’imposta spetta nella misura del 65% delle erogazioni liberali effettuate.

Per i soggetti titolari di reddito d’impresa (società e ditte individuali) ed enti non commerciali che esercitano anche attività commerciale il credito d’imposta è riconosciuto nel limite del 5 per mille dei ricavi annui.

Modalità di fruizione del credito

Il credito d’imposta maturato deve essere comunque ripartito in tre quote annuali di pari importo.

Per i soggetti titolari di reddito d’impresa il credito d’imposta è utilizzabile in compensazione:

  •  mediante il modello F24, ai sensi dell’art. 17 del D.Lgs. 241/97;
  •  a scomputo dei versamenti dovuti.