DECANTO
Cantus animae

Programma

Cantus Animae propone musiche tradizionali dal bacino del Mediterraneo e musiche originali dal sapore del viaggio: attraverso il Maghreb, la Grecia, il sud Italia, il Portogallo. Melodie antiche di una bellezza che trascende il tempo, reinterpretate alla luce delle esperienze del quartetto che abbracciano stili diversi creando infinite contaminazioni.

Frida Neri ed Anissa Gouizi sono entrambe cantautrici, interpreti e ricercatrici nel campo delle musiche tradizionali, mosse dal grande desiderio di innovazione e rilettura personale. Direttrici artistiche del Festival Via del Canto, creano eventi corali di più arti intorno al tema dell’integrazione e del benessere sociale. Due voci e due personalità fortemente caratterizzate che creano grazie ad una continua improvvisazione appassionata, armonie sempre nuove e toccanti.

Jacopo Mariotti, violoncello, è laureato al Conservatorio di Reggio Emilia, ha frequentato corsi di perfezionamento solistico e di musica da camera in Italia, Francia, Olanda e Germania con numerosi solisti di fama internazionale come: E. Dindo, B. Baraz, P. Masi, Z. Szabo, T. Wick, F. Manara, ecc. Nel 2011 si diploma alla Excelsior Academy di Pescara, corso patrocinato dalla Unione Europea. Membro dell’Orchestra Sinfonica Rossini, ha un approccio versatile che lo porta in vari generi.

Marco Roveti, percussioni, è laureato con lode al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, ha suonato in note orchestre sinfoniche. Contemporaneamente agli strumenti classici, nel 2002 inizia lo studio delle percussioni latine e dal 2005 suona con il gruppo Croma Latina con il quale incide cd e tiene concerti in vari Paesi europei.

Degustazione

Dalle ore 19.00

Degustazione enogastronomica accompagnata da una selezione di vini della Cantina Di Sante.

L’Azienda Agraria Di Sante, a gestione familiare, si è trasmessa la passione per il vino di generazione in generazione. È stato infatti il bisnonno Timoteo Di Sante che, alla fine dell’Ottocento, ha iniziato la produzione a consumo familiare, adibendo a coltura della vite un piccolo appezzamento di terra, nei pressi del borgo di Magliano. In seguito, Oddo, il figlio, ha conservato l’amore per la terra continuando a curare la vigna di famiglia e installando una piccola osteria. Oggi a gestire l’azienda sono Roberto Di Sante, la moglie Gigliola e il figlio Tommaso. Negli ultimi anni hanno incrementato la produzione, ingrandendo l’azienda con l’integrazione di nuovi terreni e la costruzione, a Carignano, di una moderna cantina.

L’Azienda oggi è totalmente coltivata con metodo biologico, con particolare riguardo e sensibilità alla salvaguardia dell’ambiente, nel rispetto della salute di chi vi abita e lavora e delle generazioni future.
30 ettari di vigneto, situati sulle soleggiate colline dell’entroterra fanese a pochi chilometri dal mare, fra l’eremo di Monte Giove e le terme di Carignano, e un uliveto di circa 4000 piante, alcune delle quali secolari, che si estende lungo i pendii della zona di Carignano, attorno alla cantina.
L’Azienda produce olio extravergine di oliva, anche certificato biologico, vino Bianchello del Metauro, Colli Pesaresi doc Sangiovese, Marche bianco IGT e Marche rosso IGT, Spumante Brut metodo Charmat, Grappa di Bianchello e Succo d’uva no alcool.

Biglietti

Biglietto (degustazione e concerto) 25 €, (ridotto under 12, 15 €)
Prenotazioni: +39 331 6665898 (Tommaso) – +39 328 1182827 (Camilla)
www.disantevini.it

Sostenitori

Ministero della Cultura
Regione Marche, Assessorato alla Cultura
Provincia di Pesaro e Urbino
Comune di Pesaro
Comune di Fano, Assessorato al Turismo
Comune di Terre Roveresche
Apa Hotels Pesaro
Oasi Oikos

In collaborazione con

Amici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini
La Staffetta del Bianchello

Data

Giu 12 2022

Ora

19:00
Cantina Di Sante, Fano

Luogo

Cantina Di Sante, Fano
Loc. Carignano, 89/c, 61032 Fano (PU)
Categoria