Symphony Pop Festival 2022 tra sinfonica, musica pop e star internazionali

Symphony Pop Festival 2022 tra sinfonica, musica pop e star internazionali

Cinque appuntamenti dal 28 giugno al 2 agosto alla Rocca Malatestiana e all’ex Chiesa San Francesco

Symphony Pop Festival tra sinfonica, musica pop e star internazionali

Fano, 17/06/2022 – Torna per la quarta edizione la rassegna concertistica che unisce la musica pop alla musica sinfonica: il Symphony Pop Festival, organizzato dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Cinque appuntamenti che dal 28 giugno al 2 agosto porteranno sul palco della Rocca Malatestiana di Fano e su quello dell’ex Chiesa di San Francesco grandi artisti internazionali: dalla cantante sudafricana Belinda Davids, una delle più belle voci soliste in circolazione con un incredibile estensione vocale; al raffinato pianista di origini bulgare Ivan Donchev, dotato di “tecnica impeccabile e incredibile capacità di emozionare”; al giovane e pluripremiato direttore Hideaki Hirai, uno dei maggiori talenti del Sol Levante. La rassegna vanta il sostegno di prestigiosi partner istituzionali e privati: il Comune di Fano, Assessorato alla Cultura e Beni Culturali; la Regione Marche, Assessorato alla Cultura; il Ministero della Cultura; l’azienda Xanitalia; la Banca di Credito Cooperativo di Fano; Enereco S.p.A.; Fano Rocca Malatestiana; Fondazione Teatro della Fortuna; Consulta Cultura Fano, ed è realizzata in collaborazione con gli Amici dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini. Due gli appuntamenti dedicati al repertorio classico (estremamente popular) nella suggestiva cornice dell’ex Chiesa di San Francesco, una location d’eccezione che rappresenta una novità per questa edizione. La Rocca Malatestiana ospiterà, invece, i concerti cross-sound, cifra stilistica della Rossini, in un tributo a tre icone della musica pop anni Ottanta: Whitney Houston, gli U2 e Michael Jackson. A firmare gli arrangiamenti per grande orchestra il maestro Roberto Molinelli, mentre il progetto dedicato alla band inglese è stato affidato a Carlo Piermartire.


Si parte martedì 28 giugno, alle 21.15, all’ex Chiesa di San Francesco con “Tracce di… Haydn e Mozart”, che vedrà l’Orchestra Sinfonica G. Rossini, diretta da Hideaki Hirai, esibirsi su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Franz Joseph Haydn, nonché su una composizione dello stesso Hirai. Al pianoforte Ivan Donchev, definito da Aldo Ciccolini “artista di eccezionali qualità musicali” regolarmente invitato a suonare in tutta Europa, Russia, Stati Uniti e Asia. L’anteprima del concerto sarà dedicata ad un progetto artistico sociale “Tuttinsieme con Federico”, protagonista Federico Santangelo, che con la sua tastiera elettronica riesce ad emozionare intere platee: affetto da una malattia genetica rarissima simile all’autismo, Federico ha trovato nella musica la sua strada.




Sabato 2 luglio, alle 21.15, si alza il sipario alla Rocca Malatestiana con il tributo a Whitney Houston di Belinda Davids, accompagnata dall’Orchestra Sinfonica G. Rossini, diretta da Roberto Molinelli. “The Voice” è l’artista che ha avuto il più grande impatto sulla vita della Davids, che sin da bambina è stata attratta dallo stile musicale della Houston, che risuonava con gli stessi modesti valori familiari e le influenze gospel della sua educazione. Belinda ha mosso i primi passi nel mondo musicale interpretando le canzoni di Whitney in ogni occasione. La sua influenza è stata così forte da essere fonte di ispirazione anche nello stile, dall’abbigliamento all’acconciatura. Nel 2017 la carriera di Belinda ha raggiunto nuove vette quando ha vinto il talent show televisivo “Even Better Than the Real Thing” della BBC, e nello stesso anno è stata protagonista di un’esibizione travolgente di “I Will Always Love You” nell’ambito dell’iconico talent show di lunga data di Fox TV “Showtime at the Apollo”. Un concerto straordinario che grazie all’azienda Xanitalia sarà completamente gratuito per il pubblico (è previsto il ritiro del biglietto presso il Botteghino del Teatro della Fortuna). L’evento rientra nel progetto Xanitalia 10, che intende celebrare il decimo anniversario del sodalizio tra l’Orchestra Rossini, guidata dal presidente e sovrintendente Saul Salucci, e Xanitalia, condotta dal patron Franco Signoretti, che da 10 anni è al fianco dell’OSR nel sostenere l’arte e la cultura sul territorio.




Sabato 9 luglio, alle 21.15, alla Rocca Malatestiana sarà la volta di “In the Name of Love. U2, tra rock e spiritualità”. I grandi successi della rock band più importante al mondo interpretati dalla voci soliste di Clarissa Vichi e di Filippo Malatesta. Un progetto che vedrà sul palco l’Orchestra Sinfonica G. Rossini e l’Ensemble Rimini Classica per un percorso musicale che intende mettere in luce anche gli aspetti spirituali dei testi degli U2, con la narrazione a cura di don Marco Foschi.




Sabato 16 luglio, alle 21.15, ultimo appuntamento alla Rocca Malatestiana con il tributo a Michael Jackson “Heal The World”. Le voci soliste di Clarissa Vichi e Mattia Sciascia faranno risuonare le note del “Re del Pop”. L’Orchestra Sinfonica G. Rossini sarà diretta da Roberto Molinelli.




Il sipario sul Symphony Pop Festival cala martedì 2 agosto, all’ex Chiesa San Francesco, dove alle 21.15 va in scena “Rossini vs Mozart. Confronti virtuosi”. Un percorso tra musica e parole che vedrà la narrazione dell’attore Giuseppe Esposto.
Il Quintetto di fiati dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini sarà interprete delle musiche di due geni a confronto: Gioachino Rossini e Wolfgang Amadeus Mozart.





BIGLIETTERIA
Concerti alla Rocca Malatestiana
Posto unico, 15 € – Ridotto (under 30 e over 65), 12 €

Eccetto Concerto Belinda Davids del 02/07 Progetto speciale Xanitalia 10
INGRESSO GRATUITO con ritiro del biglietto presso il Botteghino

Concerti all’Ex Chiesa San Francesco
Posto unico, 10 € – Ridotto (under 30 e over 65), 7 €

PREVENDITA
BOTTEGHINO TEATRO DELLA FORTUNA
Piazza XX Settembre 1, Fano – Tel. 0721 800750
Orari di apertura:
Dal mercoledì al sabato 17.30-19.30
Il mercoledì e il sabato anche 10.30-12.30
Nel giorno di spettacolo aperto 10.30 – 12.30 e 17.30-19.30

Online su www.vivaticket.it

La sera del concerto sarà, inoltre, possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria collocata all’entrata dalle ore 20.00